7 Minuti

Modificato e recensito clinicamente da THE BALANCE Squadra
Fatto verificato

A causa dei molti impegni lavorativi, famigliari e non solo, ci si trova in alcuni periodi della propria vita a cercare un metodo su come eliminare lo stress che si è accumulato in settimane, mesi o addirittura anni. Curare lo stress è fondamentale e non va affatto sottovalutato, poiché è portatore di tutta una serie di disturbi e patologie anche gravi che possono minare il fisico, fino ad annientarlo completamente.

La domanda che spesso si sente fare è:”Come si riesce a gestire lo stress?“. Ci sono persone che amano mettersi alla prova e lavorare sotto pressione permette loro di ottenere risultati concreti e soddisfacenti in ambito lavorativo.

Tutto questo però deve avere una durata limitata, poiché nel lungo periodo non solo si rischia di ottenere l’effetto contrario, ma addirittura ci si può trovare davanti a nuove difficoltà che sono sorte proprio a causa dell’eccessiva fatica accumulata.

Come riprendersi da un periodo di forte stress è facilmente riassumibile con la necessità di fare una pausa. Difficile quantificare quanto lunga debba essere, ma è di certo uno tra i rimedi contro lo stress che funziona.

Molto spesso si pensa, erroneamente, che sia solo l’attività lavorativa a causare pressione e a far stancare il fisico, ma lo stress può essere dovuto a molti altri fattori. In primo luogo, anche gli affetti più cari possono essere fonte di stress. Magari delle continue richieste, una in fila all’altra e l’impossibilità di riuscire a gestire la moltitudine di domande e pretese da moglie, marito, figli, genitori, ecc. rischia di metterci davvero in difficoltà.

Un’altra condizione logorante potrebbe essere dovuta allo sport. Il fisico, pur abituato a certi ritmi, potrebbe crollare da un momento all’altro perché eccessivamente sollecitato. Eliminare lo stress accumulato anche sospendendo l’attività fisica per un determinato periodo di tempo, non può fare altro che bene all’organismo.

Per quanto piacevole, anche una vita sociale troppo ricca di impegni, rischia di diventare estenuante nel lungo periodo e, soprattutto con l’andare degli anni, i ritmi di ripresa saranno molto più lunghi del previsto e dire di no, ogni tanto, non potrà fare altro che bene.

Come gestire lo stress in modo da poter trarre dei vantaggi da esso è complicato, ma fondamentale. Non si può pensare di riuscire a eliminare lo stress completamente dalle nostre vite e bisogna quindi trovare un compromesso proficuo per cercare di ottenere il massimo dalle situazioni impegnative, per poi spegnere completamente il fisico e il cervello e dedicare del tempo al recupero.

Come detto in precedenza, a volte, lo stress può addirittura essere galvanizzante, sempre se si riesce a gestirlo in modo ottimale e ci porta a migliorare delle prestazioni lavorative o sportive per un certo lasso di tempo.

Non bisogna naturalmente tirare troppo la corda e capire quando arriva il momento di mollare, prima che il corpo subisca delle conseguenze anche piuttosto gravi. Ridurre lo stress, in fasi alternate della vita è assolutamente necessario e per fortuna ci sono una serie di metodi che possono essere sfruttati in tal senso.

Avere un calendario con degli impegni fissati nel lungo periodo e fare in modo di riuscire ad infilare dei weekend in cui si è completamente liberi di fare ciò che si vuole o trovare il modo di inserire a metà settimana una giornata più leggera con un pomeriggio libero, potrebbe già essere il modo giusto di gestire la propria vita senza correre il rischio di essere troppo stressati.

Allo stress ci sono rimedi, per fortuna, che vanno utilizzati ogni qualvolta ci si senta sopraffatti dagli eventi circostanti. Tra i metodi antistress più efficaci in assoluto, soprattutto nel breve periodo, c’è la meditazione e il controllo della respirazione.

Mentre si inspira ed espira, sarebbe anche consigliabile cercare di pensare ad un luogo piacevole che trasmetta serenità e che sia magari legato ad un ricordo piacevole, di una vacanza, un soggiorno, ecc.

Per regolarizzare nel lungo periodo il livello di stress, invece, è consigliato praticare dell’attività sportiva, così da riuscire a sentirsi stanchi naturalmente e favorire un riposo altrettanto importante. Per quanto riguarda la fase del sonno, sarebbe bene evitare di tenere accesi dispositivi all’interno della stanza e creare invece una situazione più piacevole possibile, con la giusta assenza di luce e di rumore.

Durante determinati picchi, per alleviare lo stress è anche consigliabile sfogarsi momentaneamente con dei gadget appositi che possono stemperare la tensione eccessiva, attraverso la fase tattile.

Tra le tecniche antistress più efficaci, bisogna naturalmente ricordare anche che una dieta equilibrata farà in modo che il corpo assuma tutte le vitamine necessarie a far sì che il livello di stress si riequilibri in modo naturale, senza ricorrere a medicinali.

Il primo passo è sicuramente quello di rendersi conto di vivere in una situazione fortemente stressante e cercare di interrompere tutte quelle attività che sono fonte di tale stress. Nel caso in cui non sia possibile, si dovrebbe tentare almeno di limitarle il più possibile.

La stessa cosa vale naturalmente per le persone che sono fonte di continuo disturbo e fastidio. Allontanarle dalla propria vita è davvero fondamentale. A costo di rischiare di essere bruschi, bisogna darci un taglio netto. Vedrete che ne trarrete facilmente giovamento.

Per lo stress, la cura è, almeno sulla carta, abbastanza semplice in realtà. Un consiglio potrebbe essere quello di fare una lista con le situazioni che generano stress e pressione nell’arco della giornata, della settimana o del mese e studiare una strategia valida affinché possano essere evitate.

Delegare il compito a qualcuno, in ambito lavorativo, potrebbe forse costare qualcosa in più in termini economici, ma di certo farà sì che ci si senta sollevati, rilassati e che si guadagni qualcosa di molto più importante del denaro, ovvero la ripresa della propria salute.

Un medico esperto potrà consigliarvi di certo al meglio in merito ad una terapia antistress efficace, che vi insegni come scaricare lo stress emotivo per poter riprendere in mano la propria vita e far sì che i periodi più bui siano solo un brutto ricordo, lontano nel tempo.

Al di là di terapie che prevedono l’uso esclusivo o quasi di farmaci, si può decidere per esempio di evitare del tutto questa strada e rivolgersi magari ad uno psicologo, anche per un breve periodo, che ci insegni delle tattiche efficaci da mettere in campo per uscire nel breve da una situazione stressante e che migliori anche la nostra vita nel lungo periodo.

Allo stesso modo, un training di rilassamento, un massaggio a fine giornata, un bagno caldo o un fine settimana in un centro termale, possono essere considerate tutte attività che permettono di creare uno stacco tra un periodo particolarmente faticoso e l’altro.

Magari non sarà la soluzione definitiva, ma potrà sicuramente essere importante anche dedicare del tempo ad attività piacevoli, che possano anche solo per mezz’ora o una giornata, farci pensare a qualcos’altro, distogliendo quindi in modo completo l’attenzione da fatiche della vita che sono arrivate al punto di non essere davvero più sopportabili.

Chiedere aiuto è cosa fare quando si è stressati, né più né meno. Non bisogna essere ancorati a quei vecchi stereotipi che vedono la persona in difficoltà che chiede aiuto ad uno psicologo, come un folle o peggio. D’altronde, se avete una qualche malattia puramente fisica, vi rivolgete sicuramente senza indugio ad un dottore. Lo stesso principio deve valere anche per quelli che sono i disturbi psichici, che possono, tra l’altro, avere anche delle conseguenze serie sul fisico.

Rivolgersi quindi ad un centro specializzato è sicuramente una valida idea. Un luogo dove sarete accolti e curati nel modo giusto, dove potrete seguire la terapia adatta al vostro caso e dove vi potrete finalmente rilassare e pensare solo ed esclusivamente a voi stessi, per fare in modo di guarire il prima possibile e rientrare in società con un viso più disteso e privo di preoccupazioni.

Uno dei centri più all’avanguardia è senz’altro il Luxury Rehab di Mallorca in Spagna, che vi accoglierà in un paesaggio meraviglioso e quieto, dove potrete tranquillamente spiegare tutto ciò che vi stressa al personale altamente qualificato che studierà assieme a voi la migliore strategia da adottare per fare in modo di farvi guarire con efficacia.

Scegliere di stare meglio è sicuramente l’opzione migliore che vi potrà capitare e tutto, nella vostra vita, sembrerà migliore, una volta che le fonti primarie di stress saranno state neutralizzate.

Domande frequenti

Un metodo unico

Un sistema collaudato ed efficace per individuare le vere cause di qualsiasi squilibrio.
1 - UN CLIENTE PER VOLTA
2 - PRIVACY & DISCREZIONE
3 - CHECK-UP APPROFONDITO
4 - PROGRAMMA PERSONALIZZATO, PER TRATTARE OGNI DISTURBO ALLA RADICE
5 - RISTRUTTURAZIONE BIOCHIMICA
6 - APPROCCIO OLISTICO
7 – TERAPIE ALL’AVANGUARDIA
8 - UN CONSULENTE SEMPRE A DISPOSIZIONE
9 - STRUTTURA DI LUSSO PRIVATA
10 - CHEF PERSONALE E PIANO ALIMENTARE

APPROCCIO DUREVOLE

0 Prima

Invia richiesta di ammissione

0 Prima

Definire gli obiettivi del trattamento

1 settimana

Comprehensive Assessments & Detox

1-4 settimana

Fisico in corso e Terapia mentale

4 settimana

Family Therapy

5-8 settimana

Dopo cura

12+ settimana

Visita di aggiornamento

Accreditamenti e media